Trova Ricerca avanzata
  Home     Area RIVENDITORI     Carrello     Contattaci     Recapiti     Assistenza     Download    
Totem Chioschi
Display Touch
Controllo Accessi
Sensori Touch
Display Esterno
POS
Panel PC Touch
Rugged Tablet PC Touch
Digital Signage
Vetrina/Pavimento Interattivo
Tavoli Interattivi
Display
Software
Hardware
Accessori
Multimedia
Elimina Code
Oxford Paper Show
Contattaci
Quotazioni
Informativa Privacy
Termini & Condizioni
Chi siamo
Assistenza
Download
Area Rivenditori

Software EcadPlus Windows
Download

Caratteristiche Generali


Gestione Progetto


ECAD é ottimizzato per gestire progetti multifoglio. Molte delle funzioni del programma possono agire su tutto il progetto e non soltanto sullo schema attivo. All'interno di un progetto si possono definire gruppi di schemi: controllo, potenza, ecc. Tutti gli automatismi come creazione distinte materiali, liste morsetti, numerazione fili, pagine, ecc. possono operare su tutto il progetto o solo su alcuni gruppi di schemi. Non vi sono vincoli sul numero di fogli che compongono il progetto o ciascun gruppo. Le pagine di un progetto possono essere prelevate e copiate da progetti esistenti.

Gestione Progetto

 


Foglio Base

Ogni nuova pagina di un progetto può essere selezionata tra una libreria di fogli predefiniti. Il programma include pagine predefinite con alimentazione e cartiglio. Qualunque pagina creata dall' Utente, con cartiglio, squadratura, ecc. può essere usata come foglio base di partenza. Il formato della pagina é programmabile e nello stesso progetto si possono usare pagine di dimensioni e struttura diverse. La divisione in righe e colonne del foglio è completamente definibile. Si possono denominare righe e colonne con numeri o lettere. Si può impostare una numerazione progressiva, sia per le righe che per le colonne, per tutto il progetto.

Selezione Foglio Base


Posizionamento Simboli

Il posizionamento dei simboli avviene selezionandoli attraverso una finestra grafica o impostandone il nome. Prima del posizionamento è possibile modificare: l'angolo di rotazione, il fattore di scala, ribaltare il simbolo sull' asse Y, o X. Si possono posizionare matrici di simboli. Se un simbolo viene posizionato su una connessione, automaticamente viene interrotta la connessione sottostante il simbolo. Spostando o cancellando un simbolo viene automaticamente ristabilita la connessione. Si possono posizionare i simboli automaticamente nel centro delle colonne.

Posizionamento Simboli


Gestione Componenti

ECAD è in grado di gestire componenti o simboli complessi. I componenti sono formati da un gruppo di simboli grafici, es: bobina, contatti aperti e contatti chiusi, logicamente legati fra loro. Tipicamente si usano i componenti per implementare Teleruttori e Ausiliari. Tutti i simboli grafici di un componente hanno lo stesso nome e vengono trattati come un'entità unica dalle funzioni del programma, anche se sono posizionati su fogli diversi del progetto. Il programma ha una vasta libreria di componenti industriali dei più noti costruttori: Siemens, GE, Telemecanique, ecc. Le librerie sono ampliabili dall'Utente.

Gestione componenti


Allineamento e Connessione

Il programma ECAD ha delle funzioni automatiche per allineare i simboli alla colonna più vicina, mentre si inseriscono sul disegno. Una volta posizionati i simboli si possono poi allineare alla riga più vicina. I vari simboli si possono allineare tra loro, rispetto ad un simbolo principale, sia orizzontalmente che verticalmente. Il programma permette anche di collegare automaticamente i simboli tra loro e alle barre di alimentazione e massa. Tutti questi automatismi del programma permettono di velocizzare la stesura di uno schema e di abbellire lo schema e renderlo più ordinato.

Allineamento e Connessione

 
Posizionamento Fili

Per costruire uno schema, una volta posizionati i simboli ed i componenti sul disegno, occorre disegnare i collegamenti. Nel tracciare i collegamenti tra i simboli, il programma si aggancia automaticamente ai pin. All'inizio ed al termine di un collegamento a "T" il programma inserisce Il simbolo di giunzione. Per velocizzare la stesura dei collegamenti, ECAD ha delle funzioni per disegnare linee trifase o a più fasi in modo automatico. Per velocizzare le modifiche di uno schema, il programma offre la possibilità di spostare i simboli mantenendo i collegamenti con i simboli adiacenti: drag dei componenti.

Posizionamento Fili


Numerazione Automatica Fili

ECAD ha la funzione di numerazione automatica dei collegamenti su tutti gli schemi del progetto o solo su alcuni gruppi di schemi. La numerazione può essere scelta tra vari stili: Globale, Schema+Filo, ecc. Esiste anche uno stile "utente" personalizzabile secondo le particolari esigenze di ciascun utente. Si può scegliere se posizionare il testo in orizzontale, o in verticale, allineato al collegamento o perpendicolare ad esso. Quando si devono eseguire modifiche sul progetto, il programma ECAD numera automaticamente solo i nuovi collegamenti o quelli che sono stati modificati.

Numerazione Automatica Fili


Riferimenti Bobina/Contatti

ECAD ha la funzione di compilazione automatica delle tabelle di riferimento incrociate tra bobine e contatti. La posizione dei contatti può essere indicata in vari stili: Schema+Colonna, Schema+Riga, ecc. Esiste anche uno stile "utente" personalizzabile secondo le esigenze particolari di ciascun utente. Si può scegliere se visualizzare il simbolo del contatto, accanto alla sua posizione (tabelle grafiche). Un'altra opzione permette di indicare anche la posizione dei contatti liberi, cioé non utilizzati, di ciascun relé. Nei simboli dei contatti si può scegliere di indicare la posizione della bobina di pilotaggio.

Riferimenti Bobina/Contatti

 
Librerie di Simboli

ECAD ha delle ampie librerie di simboli grafici. Le librerie di simboli elettrici seguono le Norme internazionali IEC recepite in Italia come Norme della CEI. Vi sono poi librerie di simboli a norme FIAT e ANSI per chi opera con gli Stati Uniti. Il sistema include anche librerie di simboli idraulici, pneumatici e per disegnare l'impianto elettrico civile sulla planimetria dell'edificio. Per eseguire il disegno del quadro sono disponibili librerie degli ingombri meccanici dei teleruttori. Le librerie sono ampliabili dall'utente attraverso il modulo Editore di Libreria, incluso nel pacchetto, e sono in continua evoluzione.

Librerie di Simboli

 
Nuovi Simboli

Le librerie di simboli grafici di ECAD sono ampliabili e modifica-bili dall'utente. Un modulo editor di libreria permette di costruire nuovi simboli o di modificare quelli esistenti. L'editor di libreria ha comandi ed interfaccia simile al programma di disegno di schemi e permette di importare nel simbolo parti grafiche, come il logo dell' Azienda, sotto forma di bitmap. Nell'editor di libreria l'utente decide le dimensioni dei testi dei commenti e del nome del simbolo. Ogni simbolo ha 10 campi di commento utilizzabili per informazioni come prezzo, fornitore, numero di stock, che possono essere incluse nella lista parti o essere visualizzate sullo schema.

Nuovi Simboli


Librerie di Componenti

In ECAD si usano i componenti per gestire teleruttori e contatti ausiliari. Mentre i simboli sono entità grafiche disegnate secondo le norme corrispondenti: CEI, FIAT, ANSI, ecc. I componenti corrispon-dono in pratica alle librerie messe a disposizione dai più noti costruttori industriali: Siemens, GE, Klockner, Omron, Telemecanique, ecc. Le librerie sono ampliabili e costruire un nuovo componente é molto veloce. Infatti non occorre disegnare le parti che compongono il componente es: bobina, contatti aperti e contatti chiusi; ma basta indicare i nomi dei simboli grafici contenuti nelle librerie dei simboli. Così si assembla un nuovo compo-nente in modo semplice e veloce.

Librerie di Componenti


Funzioni di Disegno 2D

Per poter eseguire il disegno meccanico del quadro o dell' apparato ECAD ha le funzioni di un CAD meccanico 2D: gestione degli strati del disegno, gestione scale di lavoro, campiture e quotature. Inoltre il programma ha le principali funzioni di disegno geometrico: linee tangenti, perpendicolari, parallele, ecc. I componenti elettrici posizionati sullo schema possono essere messi in correlazione con un corrispondente simbolo meccanico. Il programma fornisce l'elenco dei simboli meccanici da posizionare. L'utente deve prendere i simboli meccanici dalla lista e posizionarli sul disegno d'insieme del quadro.

Funzioni di Disegno 2D

 
Traduttore Multilingue

ECAD ha la funzione di traduzione bidirezionale dei testi sullo schema, tra le principali lingue europee: Italiano, Francese, Inglese, Tedesco e Spagnolo. Si possono selezionare quali testi tradurre: i testi nei commenti dei simboli, nei commenti dei fili, i testi del disegno, ecc. Si può scegliere se sostituire il testo con la nuova traduzione o mantenere anche il testo originale. Si può posizionare il nuovo testo tradotto su uno strato diverso da quello originale per poter stampare il disegno, in alternativa, nelle due lingue. Il programma ha un vocabolario di circa 5000 voci, ampliabile dall'Utente.

Traduttore Multilingue

 
Siglatura Targhette

ECAD permette di generare automaticamente il file con i numeri dei fili per le macchine marcafili della Modernotecnica e Grafoplast. Il formato del file é programmabile così l'utente può facilmente adattarlo alle proprie esigenze o costruire un nuovo formato, per una macchina di un costruttore diverso, il tutto semplicemente modificando uno dei formati disponibili. Il file generato é un file di testo modificabile con qualsiasi editor di testi, per inserire di volta in volta eventuali informazioni aggiuntive sul progetto. Una volta generato il file lo si può inviare, alla macchina marcafili.

Siglatura Targhette

 
Documentazione di Progetto

ECAD permette di compilare auto-maticamente tutta la documenta-zione di un progetto: Lista Parti, Lista Cavi, Lista Cablaggio, Lista Morsettiere. La documentazione di uscita può essere in formato testo, per essere elaborata o stampata con un programma di elaborazione testi, oppure può essere inserita, in modo grafico, su fogli da disegno. In questa fase ECAD mostra tutta la sua potenza e velocità di esecuzione elaborando tutto il lavoro, con accuratezza e precisione. Il sistema esegue le liste in una frazione del tempo che occorrerebbe, per eseguirle a mano, al progettista.

Documentazione di Progetto

 
Personalizzazioni Liste

Tutta la documentazione prodotta da ECAD ha formato completa-mente programmabile. Infatti non esiste uno standard per i formati di Lista Parti, Cavi, Cablaggio e Morsettiere. Ciascuna Azienda ha creato un proprio formato ed un sistema CAD deve essere adattabile agli standard delle varie Aziende. ECAD ha vari formati precompilati che possono essere modificati ed adattati alle esigenze dell'utente. Inoltre l'utente ha a disposizione gli strumenti per creare nuovi formati decidendo sia quali informazioni il sistema deve generare che come devono essere formattate e stampate. Il tal modo si possono soddisfare tutte le esigenze delle varie Aziende.

Personalizzazioni Liste


Filtri Import/Export DXF

ECAD può esportare i disegni del progetto in formato DXF e può leggere disegni nel formato DXF. Questa interfaccia bidirezionale permette ad ECAD di essere compatibile con altri sistemi CAD e lo rende un sistema aperto verso altri programmi. E' particolarmente interessante la funzione di lettura di un disegno DXF per chi progetta impianti civili. Infatti si può facilmente importare la planime-tria di un edificio, progettato con un CAD Architettonico specifico, senza doverla ridisegnare. Poi si può completare il disegno con lo schema dell' impianto elettrico. Con queste caratteristiche ECAD può essere usato anche progettazione di impianti civili.

Filtri Import/Export DXF

 
Applicazione a 32bit

ECAD é un programma per Windows a 32 bit: Win 95 e NT. Il programma si conforma al 100% allo standard Window. Utilizza le periferiche: Video, Stampante e Plotter con i driver Windows. L'utente ha così la garanzia che in futuro, potrà modificare il suo PC senza avere problemi di configura-zione. I comandi di ECAD sono strutturati in menu a tendina e sono simili ad altri applicativi per Windows. Le funzioni di disegno sono raggruppate in barre di Icone per una più veloce selezione dei comandi. Per i testi inseriti sullo schema, ECAD ha la possibilità di usare tutte le fonti presenti nel sistema. Si possono usare le funzioni di Taglia e Incolla.

Applicazione a 32bit

 
Interfaccia Ergonomica

L'interfaccia Utente di ECAD è stata studiata per essere semplice ed ergonomica. Tutti i comandi sono disponibili tramite menu discendenti e finestre di dialogo. Molte funzioni sono richiamabili tramite barre di Icone presenti a video. Nella nuova Versione 2 di ECAD l'interfaccia Utente è stata resa più semplice e veloce, raggruppando i comandi in modo logico seguendo le procedure di progetto suggerite dagli Utenti. E' stata velocizzara la costruzione del disegno inserendo nello stesso menu i comandi che l'utente deve usare in modo sequenziale. Il programma ha acquistato velocità di esecuzione e l'utente può aumentare la produttività.

Interfaccia Ergonomica

 
Gestione Privilegi

La Versione 2 di ECAD permette la gestione di Utenti che possono accedere al progetto con differenti privilegi. Ad esempio un utente può accedere al progetto solo per vedere i disegni senza modificarli. Un altro utente può modificare il progetto, ma non può modificare la configurazione delle librerie o le librerie stesse. Un altro utente può modificare liberamente disegni e librerie. Queste funzioni sono essenziali, specie in una grande Azienda, per mantenere il controllo degli accessi sui progetti. Si evita così che un progettista esegua modi-fiche su un progetto (ad esempio le librerie) che possono avere ripercussioni su altri progetti.

Gestione Privilegi

 
Griglia Simboli

Nella nuova Versione 2 di ECAD è possibile impostare a video una griglia che contiene i simboli più usati nel progetto. Questa griglia può essere posizionata sullo schermo nella posizione più idonea e serve a velocizzare il caricamento di nuovi simboli sul disegno. L'utente può inserire nella griglia i simboli ed i componenti di uso più frequente, la griglia può contenere fino a 256 elementi. Anche questa funzione é stata studiata per velocizzare la stesura del progetto dando all'Utente la possibilità di avere sempre presenti a video i simboli ed i componenti più usati e inserirli sul disegno con un semplice click del mouse.

Griglia Simboli

 
DataBase Simboli

ECAD ha un database interno per poter gestire le informazioni da inserire nei campi di commento dei simboli. Nella nuova Versione 2 è stato reso più potente e flessibile il gestore del database interno ed è possibile interfacciare direttamente dei file esterni di database standard forniti dai costruttori industriali di componenti, senza bisogno di programmi di interfacciamento. E' così possibile inserire, sia nel disegno che nelle liste di uscita, informazioni sui componenti estratte dal database del costruttore del componente: prezzo, caratteristiche elettriche, codice, ecc.

DataBase Simboli

 
Gestione Cavi e PLC

Nella Versione 2 di ECAD è stata potenziata ed ampliata sia la gestione Cavi che la gestione PLC. Nella nuova gestione Cavi si possono interfacciare direttamente i file di database dei produttori per estrarre le informazioni e selezionare i diversi cavi. Si possono inserire nei campi commento del cavo le informazioni necessarie, prelevandole direttamente dal database del costruttore senza bisogno di programmi di interfaccia. Nella gestione dei PLC é stata espansa la libreria dei PLC disponibili, è stata migliorata l'integrazione tra schema funzionale e disegno 2D del quadro, con nuovi automatismi.

Gestione Cavi e PLC

 

 

 



 

 
 
3: ospiti
Il carrello è vuoto...


Vedi carrello
Vai alla Cassa
Storico ordini
Username

Password


Recupero password
Javascript abilitato
Inserisci la tua email:
  Presenti su

Copyright © 2008-2018 Microdata Sistemi Srl
Via Vincinella, snc - 19037 Santo Stefano di Magra (SP) - P.IVA / C.F 01155030115